Nocciola Piemonte - Comune di Canelli

Il territorio : Enogastronomia : Prodotti tipici : Nocciola Piemonte - Comune di Canelli

NOCCIOLA PIEMONTE I.G.P. "NOCCIOLA TONDA E GENTILE DELLE LANGHE"

 

Note storiche

La nocciola è un prodotto agricolo di prestigio che sta acquisendo sempre più importanza nel sud del Piemonte, nel Monferrato e nelle Langhe dove la coltivazione è specializzata ed in continua espansione. Numerose le varietà con caratteristiche botaniche e merceologiche diverse, in Piemonte è esclusivamente coltivata la Tonda gentile delle Langhe, maggiormente richiesta per l'impiego industriale. Agli inizi del ?900, fu selezionata questa famosa varietà con pregiate caratteristiche organolettiche.

noccioleto coltivato a cespuglio nocciolo foglia di nocciolo nocciole agli inizi di agosto

Il nocciolo, Corylus avellana L., è una antichissima pianta che vive e fruttifica allo stato selvatico in tutta Europa, in particolare sulle colline e sulle pendici dei monti, lungo sentieri e ruscelli. Ha origini nel continente Euro-Asiatico ed è uno dei vegetali più antichi, risale all'Era Terziaria e cresce spontaneamente un po' ovunque, soprattutto nei boschi di Latifoglie, in unione al Castagno ed al Faggio.
E' stato utilizzato dall' uomo già alla fine del periodo glaciale, quindi molto prima dell' olivo e della vite. Oggi i maggiori produttori di nocciola sono la Turchia, l' Italia e la Spagna. In Italia le regioni a più alta produzione sono il Lazio, la Campania, il Piemonte e la Sicilia.

Nel 1993 la "Nocciola Tonda e Gentile della Langa" ha ottenuto dalla Cee l' Indicazione Geografica Protetta (IGP) con il nome di : "Nocciola Piemonte".


La nocciola Piemonte venne immediatamente adottata dall'industria dolciaria regionale per le produzioni dei Gianduiotti di Torino e della Supercrema che avrebbe conquistato nel tempo, il mercato internazionale, con l'indimenticabile termine di "Nutella".

La Nocciola Tonda delle Langhe primeggia per le spiccate caratteristiche qualitative: infatti, la "nocciola di qualità" dev'essere sferica, regolare, di colore marrone senza riflessi rossicci; con elevata intensità olfattiva e complesse aromaticità. Gustata, dev'essere friabile, dolce e dalle note amare.

nocciole nocciole nocciolenocciole

Caratteristiche
La Nocciola del Piemonte o Nocciola Piemonte deve rispondere alle seguenti caratteristiche merceologiche:

  • forma della nocula: sub-sferoidale o parzialmente sub-sferoidale, trilobata;

  • dimensioni non molto uniformi, con calibri prevalenti da 17 a 21 mm ;

  • guscio di medio spessore, di color nocciola mediamente intenso, di scarsa lucentezza, con tomentosita? diffuse all?apice e striature numerose, ma poco evidenti;

  • seme di forma variabile (sub-sferoidale, tetraedrica e, talvolta, ovoidale);

  • colore piu' scuro del guscio ;

  • per lo piu' ricoperto da fibre, con superficie corrugata e solcature piu? o meno evidenti ;

  • dimensioni piu' disformi rispetto alla nocciola in guscio;

  • perisperma di medio spessore, ma di eccellente distaccabilita? alla tostatura;

  • tessitura compatta e croccante;

  • sapori ed aromi finissimi e persistenti;

  • resa alla sgusciatura variabile, ma comunque compresa tra il 40% ed il 50% .

Valori nutrizionali

TABELLA NUTRIZIONALE per 100 grammi di nocciole (Da tabella di Composizione di Alimenti-Ist.Nazionale Nutrizione)
PROTEINE 13,8 g
CARBOIDRATI 6,1 g
GRASSI 64,1 g
di cui monoinsaturi 38,6 g
di cui saturi 4,2 g
FIBRE 8,1 g
CALCIO 150 mg
APPORTO CALORICO 655 Kcal (2740 KJ)
Non contiene colesterolo, contiene un elevato apporto di Vitamina A (30?g.) ed E (15 mg.)

Utilizzo
La nocciola può essere consumata fresca appena raccolto il frutto, consumata in inverno come frutta secca o torrefatta, trasformata a livello industriale.

L' industria alimentare è di gran lunga il maggior utilizzatore. Sgusciate e torrefatte intere, a grossi pezzi od in pasta vengono impiegate nella preparazione dei torroni, del cioccolato alle nocciole, dei croccanti, dei gelati e dei famosissimi "gianduiotti".
La nocciola può essere adoperata da molte altre industrie: cosmetiche, farmaceutiche, olearie e profumiere.

torrone torta e dolci a base di nocciola dolci alle nocciole canelli torta di nocciole canelli

Torta di Nocciole

Ingredienti: 2 hg di Nocciole Piemonte IGP - 2 hg di zucchero - 2 uova freschissime - 35 gr di burro

Utilizzare il burro a temperatura ambiente ed amalgamare lo zucchero; incorporare i tuorli d'uovo, le nocciole tritate finemente e gli albumi montati a neve. Ottenuto l'amalgama, porre in pirofila e cuocere in forno a 180° circa, per 40 minuti. Si possono apportare varianti alla ricetta, secondo altre tradizioni, con aggiunte minime di farina, lievito, rhum e cacao; esclusi altri ingredienti ed additivi.

torta di nocciole casalinga canelli Vino consigliato : Moscato d'Asti e Asti spumante asti spumante canelli

Link:

http://www.regione.piemonte.it/agri/ita/agriservice/ricerca/nocciola_pie/

http://www.regione.piemonte.it/agri/ita/news/pubblic/quaderni/num16/art29-16.htm

http://www.cittadellanocciola.it/

http://www.to.camcom.it/Page/t08/view_html?idp=7293

http://www.dolci.it/articoli/fruttasecca/la_nocciola.htm

http://www.lavinium.com/italiano/nocciola_piemonte.shtml

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4246 valutazioni)