Modulo richiesta contributo per associazioni ed enti comitati - Comune di Canelli

Il territorio : Enogastronomia : Piatti tipici : Secondi piatti - Comune di Canelli

 

Batsua'

Frisse o Grive

Sanguinaccio

Coniglio al civet



 

 

SECONDI PIATTI

zampini per batsuà Canelli

BATSUA'

E' una preparazione per una particolare ricetta gastronomica
Pulitura ed eventuale rasatura degli zampini. Bollitura con un po' di aceto. Disossatura e taglio a strisce. Le striscette così ottenute verranno impanate e consumate fritte.

frisse o grive Canelli

FRISSE o GRIVE

Sono polpettine fatte con fegato nero, polmone, frattaglie varie, carnetta e grasso di gola, impastate ed avvolte nell'omento. Le polpettine, che hanno pezzatura di ca. 1 etto, vengono sovente cosparse di farina gialla affinchè non si attacchino le une alle altre. Alcuni aggiungono uvetta lasciata a bagno nel vino per una notte, altri zucchero. Vengono fritte in padella ed una volta venivano fritte con lo strutto o il burro.

sanguinaccio Canelli

SANGUINACCIO

Si presentano come dei salsicciotti tendenzialmente scuri
Si fa un impasto di sangue di maiale, patate bollite, rifilatura di pancette, grasso, aglio, pepe, sale e droghe; il tutto viene insaccato nel budello e venduto fresco. Il prodotto viene consumato cotto bollito.

coniglio al civet Canelli CONIGLIO AL CIVET

un coniglio, 6 cipolle, 2 etti di lardo, 2 etti di burro, 40 gr di farina, un po' di prezzemolo, 1/2 litro di vino barbera, 30 gr di zucchero.

Tritate le cipolle, il lardo, il prezzemolo; mettete il tutto in un tegame con il burro e la farina. Fate soffriggere, aggiungete il coniglio tagliato a pezzi grossi come uova, compreso di cuore e fegato, e fate friggere mescolando per alcuni minuti. Aggiungete mezzo litro di buon vino barbera, un po' di brodo o acqua, un po' di aceto, sale, pepe, spezie e 30 gr di zucchero. Fate cuocere finché il coniglio sarà tenero.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3454 valutazioni)