Segnalazione di condotte illecite (Whistleblowing) - Comune di Canelli

Amministrazione Trasparente : Altri contenuti : Prevenzione della Corruzione : Segnalazione di condotte illecite (Whistleblowing) - Comune di Canelli

SEGNALAZIONE DI CONDOTTE ILLECITE (WHISTLEBLOWING)

Il Whistleblower è il dipendente di un'amministrazione che segnala agli organi legittimati ad intervenire le violazioni o irregolarità commesse ai danni dell'interesse pubblico.
La Legge 30 novembre 2017, n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 14 dicembre 2017, n. 291 ha modificato l'articolo 54-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, in materia di tutela del dipendente o collaboratore che segnala illeciti.

Nella pagina sono disponibili:

  •  Procedura per la segnalazione di illeciti “whistleblowing”
  •  Modello per la segnalazione 

L'ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha informato che a partire dall'8 febbraio è operativa l'applicazione informatica Whistleblower per l'acquisizione e la gestione, nel rispetto delle garanzie di riservatezza previste dalla normativa vigente, delle segnalazioni di illeciti da parte dei pubblici dipendenti


Le segnalazioni possono essere inviate al apposito indirizzo mail
segnalazionecondotteillecite@comune.canelli.at.it

 

Documenti Correlati

Modello segnalazione condotte illecite
Procedura per la segnalazione di illeciti


Si informano gli utenti che i dati personali pubblicati nella sezione Amministrazione Trasparente sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e registrati e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (15001 valutazioni)